Centro Provinciale Istruzione Adulti Caltanisetta ed Enna

USCITA DIDATTICA PES PIAZZA ARMERINA: Visita al Castello Aragonese e al Museo della Civiltà Mineraria di Piazza Armerina

Nell’ambito del progetto di Educazione all’Intercultura, giovedì 7 novembre 2019 i corsisti dei percorsi di Primo Periodo e di Alfabetizzazione del C.P.I.A. Caltanissetta-Enna, Punto di Erogazione di Piazza Armerina, hanno effettuato una visita al Castello Aragonese di Piazza Armerina, edificio risalente al XIV sec. e normalmente chiuso alla cittadinanza, straordinariamente aperto in questa occasione grazie alla disponibilità dei proprietari, i coniugi Scicolone, e all’impegno del Gruppo F.A.I. Fondo Ambiente Italiano di Piazza Armerina. Gli studenti, accompagnati dalle docenti Chillè, Battiato, Candolfo, Caruso, Minacapilli e Passaro, dai collaboratori scolastici e dalle educatrici degli S.P.R.A.R e dei C.A.S. (Associazione Don Bosco 2000 di Aidone e Pietraperzia e Morgantina Servizi), hanno potuto apprezzare le bellezze e le vicende storiche del Castello grazie alla guida dei giovani e competenti Apprendisti Ciceroni degli Istituti Superiori di Piazza Armerina “Leonardo da Vinci” e “Majorana-Cascino”.

 

L’uscita didattica ha poi interessato il Museo della Civiltà mineraria della Lega Zolfatai di Piazza Armerina, dove – con la guida del sig. La Mattina, ex minatore – gli studenti hanno potuto approfondire la storia di un’attività economica fondamentale del territorio piazzese e riflettere sulla durezza e la pericolosità del lavoro in miniera e sulla tutela dei diritti dei lavoratori.

 

Il progetto Intercultura prevede anche altre attività curriculari ed extracurriculari per docenti e studenti del PES, impegnati anche nel Progetto #ioleggoperché, che ha visto nel mese di ottobre la partecipazione al contest nazionale dell’iniziativa di promozione della lettura, il gemellaggio con la libreria Mondadori per la raccolta di donazioni di libri alla biblioteca del C.P.I.A., la creazione della pagina Facebook “Io leggo al CPIA”, che vi invitiamo a seguire.